1. Sitges Reciclart 2018 (dal 26 maggio al 1 luglio)

 

Questo festival del riciclaggio e dell’arte responsabile ha luogo a Sitges dal 26 maggio al 1 luglio per i creatori che hanno dedicato le loro opere alla sensibilizzazione della problematica della plastica nel mare e all’influenza delle abitudini dei consumatori sull’ambiente in generale.

 

L’esposizione collettiva ha luogo presso il Centro Cultural (centro culturale) Miramar di Sitges che, in qualità di sede del festival, è lo scenario di workshop partecipativi di arte e riciclaggio, così come di altre attività gratuite e aperte al pubblico, affiancato da ulteriori location, quali determinati locali commerciali e gallerie d’arte di Sitges.
 

Per ulteriori informazioni: http://www.sitgesreciclart.com/
 

2. Fiesta de la Poesía (dal 6 all’8 luglio)

 

Il 6, 7 e 8 luglio 2018, la Fiesta de la Poesía (Festa della Poesia) di Sitges celebra la sua 12ª edizione.
Ecco i sette poeti partecipanti: Josep Porcar, Samantha Barendson, Josep-Ramon Bach, Maria Cabrera, Ricard Garcia, Isabel Ortega e Quico Pi de la Serra.
 

Organizzata dal Comune di Sitges, la “Fiesta de la Poesía” è ideata e diretta dai poeti Cèlia Sànchez-Mústich e Joan Duran i Ferrer. Inoltre, vanta la collaborazione del Consorci del Patrimoni de Sitges (consorzio del patrimonio di Sitges), della Società Ricreativa “El Retiro”, dell’Institución de las Letras Catalanas (istituzione per le lettere catalane) e non solo.

 

Per ulteriori informazioni: http://festapoesiasitges.cat/


3.   Mare de Déu del Carme (16 luglio)

 

La Vergine Maria del Carmine (Virgen María de Carme o Virgen de Carmen) è la protettrice dei marinai e dei pescatori. Questa festa, risalente al XVIII secolo, prevede la celebrazione di una messa in onore della Vergine del Carmine e una processione di barche che partono dal Porto di Aiguadolç dirette a ponente al seguito di quella che accoglie l’immagine della Santa. All’altezza del cimitero vengono lanciati dei fiori in memoria dei marinai devoti alla vergine, per ottenerne la protezione.

 

Ore 20: processione marittima + habaneras + “cremat de ron” presso il porto “Puerto de Aiguadolç”

 

4. Conciertos de Mitjanit (dal 15 luglio al 15 agosto)

 

Dal 15 luglio al 15 agosto, nel Porto di Sitges avrà luogo la nuova edizione dei Conciertos de Medianoche (Concerti di Mezzanotte).

 

L’obiettivo di questi concerti è quello di offrire una proposta ricreativa, che accolga differenti repertori, sia classici, sia moderni, dando al pubblico la possibiltà di ascoltare grandi pezzi di diversi stili musicali, interpretati da artisti eccellenti.

 

Davanti alla Torre de Capitanía, i Conciertos de Medianoche creano uno spazio intimo e ineguagliabile, in cui gli spettatori potranno godersi la cultura e gli spettacoli dal vivo in un ambiente magico.

 

Ingresso gratuito.

Per ulteriori informazioni: www.concertsdemitjanit.com

 

5.    Festival Jardins de Terramar Sitges (dal 20 luglio al 5 agosto)

 

Il Festival de música Jardines Terramar de Sitges (Festival musicale Giardini Terramar di Sitges) nasce con l’intenzione di offrire un’esperienza unica: ricreativa, culturale, gastronomica e sensoriale. Inoltre, vuole essere un punto di riferimento all’interno del ricco programma di Sitges, una delle mete turistiche più importanti a livello internazionale, e creare uno stretto legame con il popolo.

 

La sua celebrazione durante alcuni fine settimana di luglio e la prima settimana di agosto, dalle 20 alle 2, avrà luogo nel rinfrescante regno dei Giardini Terramar di Sitges, oasi della natura e del patrimonio.
Inoltre, il Festival desidera mettere in evidenza la flora e la fauna dei Giardini Terramar, quasi centenari.

 

Il Festival Jardines Terramar di Sitges si presenta come l’opzione più interessante per chi è alla ricerca di spettacoli musicali di grande qualità, un’ampia offerta gastronomica e un ambiente naturale magnifico, prevalentemente mediterraneo.

 

Per ulteriori informazioni: http://festivaljardinsterramar.com/

 

6. Centenario del complesso di Maricel

 

Nel 2018, si celebra il centenario del complesso architettonico e artistico di Maricel, cominciato nel 1910 con la trasformazione dell’antico Hospital de San Juan (ospedale di San Giovanni) nella casa di Charles Deering, industriale nordamericano, collezionista d’arte e filantropo. Miquel Utrillo, ingegnere e critico d’arte, si occupò del design e della direzione delle opere, che si protrassero fino al 1918.

 

Da sempre, Maricel costituisce uno dei modelli architettonici e artistici più tipici del Novecentismo e, oggi, è uno dei complessi culturali e patrimoniali più importanti di Sitges e dell’intera Spagna. La Generalitat della Catalogna ha dichiarato il Centenario di Maricel 1918-2018 una delle commemorazioni nazionali del 2018.

 

Consultareilsito internet: http://museusdesitges.cat/es


7. Turismo familiare a Sitges

 

Passeggiare con la famiglia per Sitges è condividere esperienze e assaporare la vicinanza del mare, i negozi, il lungomare e le zone per il tempo libero come i Giardini di Terramar, il Parco di Can Robert, l’Hort de Can Falç i Can Ferratges, altalene davanti al mare, mini-golf, skate-park, pedalò sulla spiaggia, una zona per le scalate, passeggiate a cavallo e pony, e campo di pallacanestro e calcio. I musei offrono sconti e proposte speciali per i bambini per far loro conoscere le tradizioni e la cultura locale.


8. Dedica una giornata allo shopping a Sitges

 

Il commercio è un pezzo forte della proposta turistica di Sitges dato che offre grande varietà ed alta qualità. La maggior parte dei negozi sono piccole botteghe a gestione familiare che offrono prodotti singolari e rifuggono dagli standard. Sono locali che vogliono essere originali e moderni. Inoltre, Sitges non è soggetta a una limitazione di orari e molti negozi aprono la domenica e i giorni festivi.
 

La zona principale per lo shopping, particolarmente dedicata alla moda ed agli accessori, si trova nelle strade del centro.

 

9.   Arrivail bel tempo... godetevilespiagge di Sitges

 

Sitges accoglie 26 che comprendono piccole e tranquille cale, spiagge più ampie adatte alle famiglie e spiagge cittadine affacciate sul centro storico e vicinissime alla passeggiata. Gli oltre 18 km di costa presentano servizi quali chioschi, ludoteche, amache, tendoni, ombrelloni, installazioni sportive, massaggi, scuole di vela e attività nautiche e spiagge insignite dalle certificazioni ISO 14001, Emas, Biosphere e Bandiere Blu.
 

10.   Marinas
 

Sitges è la città con più porti turistici della Spagna, con una vasta gamma di attività nautiche e marittime abbinate ai servizi per il tempo libero disponibili nei suoi tre porti turistici dotati di oltre 2.600 posti barca.
I tre porti turistici di Sitges (Port Ginesta, Garraf e Aiguadolç) ed i diversi club nautici offrono una vasta gamma di attività nautiche: scuole di vela, noleggio barche e crociere, charter, canoe, immersioni subacquee, etc.
 
- Port Ginesta; il porto sportivopiùgrandedellaCatalogna.
- Porto Nautico del Garraf; Situato ai piedi del massiccio del Garraf.
- Port D'Aiguadolç; ilpiùvicino al nucleourbano di Sitges, offre una vasta gamma di attività per il tempo   libero, con hotel, scuole di vela, noleggiobarche, bar, ristoranti e una discoteca.

 

 

 





NOVITÀ

CALENDARIO EVENTI

20.07.2018

20.07.2018

-
A 05.08.2018

Il Sitgestiu prevede oltre 60 proposte culturali, nei mesi di luglio e agosto

NOVITÀ

Il Sitgestiu prevede oltre 60 proposte culturali, nei mesi di luglio e agosto


PRENOTATE ORA!

garantiamo il miglior prezzo

CALENDARIO EVENTI

Jul 19