1. Degustazione della xató di Sitges (da novembre 2018 ad aprile 2019)

 

Da novembre ad aprile, in numerosi ristoranti di Sitges troverete la xató (insalata a base di pesce). Se desiderate degustarla in perfetto stile locale, accompagnatela con una variegata selezione di tortillas.

 

Maggiori informazioni al sito internet www.rutadelxato.com

 

3.  Carnevale di Sitges (dall 28  al 6 de marzo)

 

Dall 28 al 6 de marzo, la festa più moltitudinaria e variopinta del calendario locale tornerà a splendere per strada con un totale di 50 gruppi costituiti da oltre 2.500 persone mascherate che partecipano alle sfilate.
Inizia giovedì santo e termina mercoledì delle Ceneri.

 

Inizio: giovedì 28 febbraio
Sfilate: Domenica 3 marzo e martedì 25 marzo.

 

Maggiori informazioni al sito internet: www.sitges.cat


3.  Rally Internazionale d’Auto d’Epoca Barcellona-Sitges (16 e 17 marzo)

 

Il 16 e 17 marzo, il Rally Internazionale d’Auto d’Epoca Barcellona-Sitges celebra la sua 61ª edizione con partenza da Barcellona, domenica 17 marzo alle 11, e arrivo al (porto) Puerto de Aiguadolç alle 12.
Successivamente, le auto sfileranno per le strade di Sitges, per raggiungere il punto d’incontro finale: l’area presso La Fragata, sotto la Parrocchia di Sant Bartomeu e Santa Tecla, dove i veicoli rimarranno in esposizione fino alle 17.

Il Rally Internazionale d’Auto d’Epoca Barcellona-Sitges è organizzato da Foment de Sitges, dal Comune di Sitges e quello di Barcellona ed è sponsorizzato da L’Illa Diagonal, Cervezas Moritz, RACC e Menkes, Motor Munich così come supportato da Cavas Pere Ventura.

 

Consultare il sito internet: http://www.rallybarcelonasitges.com/es/

 

4.  Festival Internazionale del Patchwork (dall’21 all’24 marzo)

 

Dall’21 all’24 marzo, anche quest’anno Sitges si trasforma nella capitale mondiale del patchwork, accogliendo un’ampia gamma di attività relative a questo mondo. La fiera commerciale, che avrà luogo in un tendone sulla spiaggia de La Fragata, vanta la presenza dei principali marchi del settore e, inoltre, prevede interessanti workshop, conversazioni ed esposizioni di primo livello.

 

Consultare il sito internet: http://www.patchworkespana.es/festival-internacional-patchwork-2019/

 

5. Fiera Scrap + Sitges (dal 29 al 31 marzo)

 

Per il sesto anno consecutivo, dal 29 al 31 marzo, avrà luogo Scrap + Sitges, la fiera commerciale di Sitges (accesso gratuito) di oltre 1.100 m2, dove potrete ammirare e acquistare le ultime novità del mondo dello scrapbooking, partecipare ai workshop e sperimentare le nuove tendenze, così come godervi i prodotti esposti. Il tutto in un ambiente particolarmente curato e 100% scrap.


Consultare il sito internet: http://www.feriascrapplus.com/

 

6.  Esposizione: Centenario Maricel (1918-2018); (dal 15 novembre al 24 febbraio 2019)


La mostra desidera illustrare la storia e l’evoluzione del complesso artistico di Maricel dall’acquisizione dell’antico ospedale di San Giovanni da parte di Charles Deering, passando per la grande trasformazione realizzata da Miquel Utrillo e le tappe evolutive che ne hanno fatto ciò che è oggi.

 

Museo de Maricel
C/ Fonollar, s.n.
Inaugurazione: 15.11 alle 18, Palau de Maricel. C/ Fonollar, s.n.
16.11: ingresso gratuito all’esposizione

Da martedì a domenica:
dalle 10 alle 17
Prezzo: 10 € (Museo del Cau Ferrat + Museo de Maricel)

Visita guidata, ogni martedì:
ore 14.30, in inglese
ore 15, in castigliano
ore 15.30, in catalano
Prezzo: 5 € (solo la visita guidata dell’esposizione)

 

Ulteriori informazioni al sito internet: www.museusdesitges.cat

 

7. Turismo familiare a Sitges

 

Passeggiare con la famiglia per Sitges è condividere esperienze e assaporare la vicinanza del mare, i negozi, il lungomare e le zone per il tempo libero come i Giardini di Terramar, il Parco di Can Robert, l’Hort de Can Falç i Can Ferratges, altalene davanti al mare, mini-golf, skate-park, pedalò sulla spiaggia, una zona per le scalate, passeggiate a cavallo e pony, e campo di pallacanestro e calcio. I musei offrono sconti e proposte speciali per i bambini per far loro conoscere le tradizioni e la cultura locale.


8.  Attività per grandi e piccoli presso i musei

 

A gennaio, continueranno le attività natalizie dei Musei di Sitges (Museos de Sitges) e avrà luogo il workshop per bambini “Carta a los Reyes” (Lettera ai Re Magi). Un classico di questo periodo, durante il quale i più piccoli potranno creare e decorare la loro lista di regali e desideri per i re. L’appuntamento è previsto per il 3 gennaio e, dal momento che si tratta del primo mercoledì dell’anno, include l’ingresso libero a tutti i musei di Sitges, come ogni primo mercoledì del mese.

 

L’arrivo del 2018 segna anche la ripresa delle visite guidate mensili alla parrocchia di Sitges, inclusa la salita al campanile.

 

9. Sitges e la sua cultura

 

Sitges è una cittadina costiera che è stata capace di preservare i propri valori culturali ed artistici. I resti dell'antica cittadina medioevale si intrecciano con il lascito degli americani, quelli che tornarono dalla loro avventura americana avendo fatto fortuna e si fecero costruire grandi mansioni. A Sitges si respira ancora l’ambiente bohemienne lasciato in eredità dal poliedrico artista Santiago Rusiñol che trasformò la città nella Mecca del Modernismo.

 

Per scoprire la ricchezza culturale della cittadina è sufficiente passeggiare per le strade del centro storico e sul lungomare, ma se volete approfondire potete seguire una visita guidata degli itinerari degli americani o del modernismo. Un'altra buona possibilità è quella di visitare i musei Cau Ferrat, Maricel, Palazzo Maricel e Fondazione Pere Stämpfli.

 

10. Dedica una giornata allo shopping a Sitges

 

Il commercio è un pezzo forte della proposta turistica di Sitges dato che offre grande varietà ed alta qualità. La maggior parte dei negozi sono piccole botteghe a gestione familiare che offrono prodotti singolari e rifuggono dagli standard. Sono locali che vogliono essere originali e moderni. Inoltre, Sitges non è soggetta a una limitazione di orari e molti negozi aprono la domenica e i giorni festivi.
La zona principale per lo shopping, particolarmente dedicata alla moda ed agli accessori, si trova nelle strade del centro.





NOVITÀ

CALENDARIO EVENTI

A 31.03.2019

28.03.2019

29.03.2019

La Generalità dichiara il Cau Ferrat e il Maricel “musei d’interesse nazionale”

NOVITÀ

La Generalità dichiara il Cau Ferrat e il Maricel “musei d’interesse nazionale”


PRENOTATE ORA!

garantiamo il miglior prezzo

CALENDARIO EVENTI

Mar 25