Costruito da Miquel Utrillo tra il 1913 e il 1918 per ospitare l’importante collezione d'arte dell’industriale e collezionista americano Charles Deering, che vi soggiornò fino al 1921, è l’edificio più significativo degli inizi del Novecentismo a Sitges. Nel 1935 è stato acquisito dal Governo Regionale come ampliamento dei fondi del Museo di Cau Ferrat e da allora è stato dedicato ad attività artistiche e culturali. Acquistato dal Comune di Sitges (1954) costituisce un’unità concettuale e artistica assieme all’edificio del Museo Maricel e la casa adiacente di Can Rocamora, ex residenza invernale del Deering. Le due ampie sale, la Sala d’Oro ed il Salone Blu, la cappella – con una parte dell’ex Museo delle Riproduzioni della Giunta dei Musei -, il chiostro e le terrazze sono ambienti di grande bellezza e singolarità artistica.


 

 

www.museusdesitges.cat





NOVITÀ

CALENDARIO EVENTI

A 07.10.2018

A 15.09.2018

A 30.09.2018

Il Sitgestiu prevede oltre 60 proposte culturali, nei mesi di luglio e agosto

NOVITÀ

Il Sitgestiu prevede oltre 60 proposte culturali, nei mesi di luglio e agosto


PRENOTATE ORA!

garantiamo il miglior prezzo

CALENDARIO EVENTI

Sep 24